Archivio mensile:agosto 2005

L’Aasfodelo su cardilloni

Un fiore per la maestra

Passò fra le sue compagne, tenendo alto il fiore…

Potrei iniziare scrivendo: “C’era una volta”, ma questa non è una fiaba, è una storia vera.
Rosanna (nome fittizio) aveva nel 1936, 7 anni e abitava con la sua famiglia in una località che dista da Siliqua 2 km e mezzo circa. Aveva due sorelle più grandi e una più piccola.

Frequentava la 2° elementare nelle scuole di via Mannu, e benché arrivare a scuola puntuale le costasse fatica, poiché doveva fare tutta la strada a piedi coi suoi zoccoletti in qualunque stagione, non mancava mai alle lezioni. Continua a leggere

Visite: 1108

Spolverando i ricordi

IL MIRTO

Chi ha la fortuna..

Chi ha la fortuna di girare per le campagne di Siliqua tra la primavera e l’estate, può ammirare enormi cespugli verdi, ricoperti completamente di fiori bianchi, sono cespugli di mirto, e da metà novembre per circa due mesi, al verde delle foglie fa contrasto il nero- blù delle bacche mature.
Oggi è ricercato soprattutto per farne un liquore molto richiesto, ma fino a qualche anno… Continua a leggere

Visite: 582

Cicoria si, cicoria no!

Cichorium hyntibus k (1)CICORIA SI, CICORIA NO!

…e poiché veniva da uno stazzo,

Avevo 11 anni, e mi trovavo a Tempio, in casa di nonna Serena. Un giorno venne a trovarci un lontano parente e poiché veniva da uno stazzo (casa di campagna con terreno annesso, bosco e campi da coltivare, caratteristica della Gallura), pensando di fare cosa gradita, si era fermato lungo la strada per cogliere un mazzo di “cicoria”. Continua a leggere

Visite: 582