Archivio della categoria: Racconti da testimonianze

L’ultimo pescatore

Lythrum salicaria aw 1 (1)

L’ultimo pescatore

Passando nelle giornate di nebbia lungo l’argine del Rio Cixerri, quando le sue acque scendono tumultuose a valle…

Passava spesso davanti casa mia, una figura alta e dinoccolata, la schiena un po’ curva sotto il peso dello zaino, le braccia protese sul manubrio e le lunghe gambe impegnate in lunghe e regolari pedalate, era l’ultimo pescatore di Siliqua. Continua a leggere

Visite: 987

L’asino Pasquale va in convento

L’asino Pasquale va in convento

…se ti comporti bene, quando sarai vecchio, ti manderò all’ospizio dalle suore!»

Una trentina d’anni fa, lavoravo alle dipendenze di un possidente che aveva terreni e bestiame, e il mio lavoro consisteva nel fare un po’ di tutto.
Lavoravo alle sue dipendenze da qualche anno, quando un giorno mi chiamò e mi disse: «Devo farti una proposta, porteresti Pasquale ad Iglesias, in un convento di suore alle quali l’ho venduto?» La proposta mi lasciò un po’ perplesso, ma ero abituato a dire “si” e così risposi anche quella volta. Continua a leggere

Visite: 917

L’Aasfodelo su cardilloni

Un fiore per la maestra

Passò fra le sue compagne, tenendo alto il fiore…

Potrei iniziare scrivendo: “C’era una volta”, ma questa non è una fiaba, è una storia vera.
Rosanna (nome fittizio) aveva nel 1936, 7 anni e abitava con la sua famiglia in una località che dista da Siliqua 2 km e mezzo circa. Aveva due sorelle più grandi e una più piccola.

Frequentava la 2° elementare nelle scuole di via Mannu, e benché arrivare a scuola puntuale le costasse fatica, poiché doveva fare tutta la strada a piedi coi suoi zoccoletti in qualunque stagione, non mancava mai alle lezioni. Continua a leggere

Visite: 964

Spolverando i ricordi

IL MIRTO

Chi ha la fortuna..

Chi ha la fortuna di girare per le campagne di Siliqua tra la primavera e l’estate, può ammirare enormi cespugli verdi, ricoperti completamente di fiori bianchi, sono cespugli di mirto, e da metà novembre per circa due mesi, al verde delle foglie fa contrasto il nero- blù delle bacche mature.
Oggi è ricercato soprattutto per farne un liquore molto richiesto, ma fino a qualche anno… Continua a leggere

Visite: 501